INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

lunedì 17 luglio 2017

Bruno Aprile Vs. lo Stato italiano (il più grande match)

Ormai si può dire che ho scritto a tutti i ministeri [Interno, Difesa, Giustizia, Sviluppo economico, Lavoro, Trasporti, Poste e telecomunicazioni, Istruzione (da notare che alcuni di essi hanno vari dipartimenti)], poiché è un diritto del cittadino italiano (cfr. art. 118 Cost.) e inoltre se chiedere è lecito e rispondere è cortesia per le istituzioni dovrebbe essere un obbligo più che una cortesia.
Alcune istituzioni mi hanno risposto ed altre no.


Qualcuno dirà: "ma tu pensi di ottenere qualcosa scrivendo a quei farabutti ?".
Risposta:
Credo di no ... ma non si può mai sapere se non gli si scrive neppure (io faccio prima ciò che l'ordinamento giuridico del mio paese mi consente di fare... poi vedrò il da farsi).
 

Una cosa è certa... quando i coglioni saranno rotti al punto di ricorrere a mali estremi per sopravvivere, al primo che mi verrà a scassare il cazzo adducendo alle leggi e cazzate varie gli spiegherò IO per primo alcune leggi e poi di non avere ottenuto risposte dalle istituzioni benché richieste ed anche sollecitate... almeno mi toglierò la soddisfazione di vedere le loro facce ebeti da servi ... specialmente quelle di giudici... che, come accaduto già, non sapranno cosa rispondere.

Parliamo ancora di lavoro ?
 

Avevo scritto un'istanza al Ministero competente (dire competente è già un eresia in italia) alla quale non ha dato risposta (che cazzo avrebbe dovuto dire ?).

Quei politicanti di merda... e gli italioti... non si rendono conto della drammatica situazione che hanno creato:
È difficile trovare lavoro per un giovane... figuriamoci per un 40-50enne.
Se trovi lavoro devi buttare nel cesso la tua esperienza e professionalità perché i salari sono largamente al di sotto della qualifica professionale raggiunta con anni e anni di impegno, sacrifici e rinunce... inoltre devi spesso tribolare per prendere quei pochi soldi,  con cui non arrivi alla fine del mese se paghi tutto quello che devi pagare, a motivo di una miriade di dittarelle che dovrebbero a mio avviso sparire dal mercato perché lo distruggono anziché valorizzarlo.


Tali dittarelle le individui anche molto presto (quelle che ti daranno problemi quando è ora di pagarti o di riconoscerti spese extra che devi sostenere e a volte anche anticipare)... ma siccome bisogna pur vivere... tiri avanti ugualmente (ecco come il sistema crea schiavitù).
Nel frattempo tutti cercano soldi e pretendono che paghi ... soprattutto i servizi di prima necessità già costosi e pure gravati di tasse: come affitti, mutui, gas, luce, acqua (v. accise e iva).

Ma credete che di fronte a questo scenario che va sempre a peggiorare gli italioti pensino di ribellarsi ? Macché !! Gli italioti votano ancora alle elezioni, leccano il culo ai loro padroni che li spremono, e lo mettono nel culo ai loro colleghi che hanno forse delle carte in più (v. meritocrazia).
 

Questa è l'italia, dove non esiste meritocrazia ed onestà (non solo intellettuale) ... e questi sono gli italioti.
 

Qualcuno ha qualcosa da obiettare ?... si faccia sotto... giuro che non gli auguro una morte dolorosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione